Bocciato piano riequilibrio Bacoli (NA)

BOCCIATO IL PIANO JOSI-PARISI . PD : LAVORIAMO PER SALVARE BACOLI

corte dei conti

Altro che scuse… Quello che il blog aveva adulato come la panacea di tutti i mali, già approvato a destra ed a manca, il piano di riequilibrio, firmato dall’ex sindaco J. Della Ragione e dal suo “ministro delle finanze” A. Parisi, è stato bocciato dalla Corte dei Conti che a breve depositerà le sue motivazioni.

 
Sicuramente questa NON è una “bella notizia” e non c’è da gioirne perché si aggrava la situazione finanziaria-contabile del Comune. Lo diciamo proprio noi che durante la scorsa consiliatura sottolineammo tutte le criticità di un piano “lacrime e sangue” .
 
Il neo-sindaco G. Picone ed il neo-assessore F. Benincasa avevano già presentato le loro controdeduzioni alla Procura contabile, avevano sostenuto il 21/07 una difficile udienza alla Sezione campana della Corte, e sono da stamattina riuniti, insieme al PD ed a tutti i gruppi di maggioranza, per trovare soluzioni alternative e difendere i beni pubblici. Soluzioni che tutte le forze politiche possono avanzare: fatevi avanti, siamo tutt’orecchi !
 
Convocato sempre stamattina il Consiglio comunale – si terrà sabato 29/07 – perché le responsabilità ce le prendiamo a testa alta dinanzi i cittadini che ci hanno eletto per informarli – senza nascondere loro difficoltà e “brutte notizie” come altri erano solito fare – e per amministrare Bacoli. E lo stiamo facendo !
 
Comunicato stampa e foto  Partito Democratico di Bacoli