i viaggi della speranza cambiano direzione: pineta grande di castelvolturno

UN CENTRO D’ECCELLENZA DI NEUROCHIRURGIA PER IL TRATTAMENTO DELLE SCOLIOSI 

Immagine

circa 150.000 campani soffrono di scoliosi, 50.000 in forma grave e invalidante. fino ad oggi i pazienti dovevano trasferirsi in altre regioni o all’estero per sottoporsi a costosi interventi chirurgici con pesanti conseguenze sui bilanci familiari.

Oggi, nel Presidio Ospedaliero Pineta Grande di Castel Volturno (CE), è operativo un centro specializzato per la chirurgia delle scoliosi coordinato da Alfredo Bucciero, Direttore del Reparto di Neurochirurgia, dove vengono eseguiti interventi chirurgici avanguardistici e risolutivi, ma soprattutto completamente a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Centro d’eccellenza a meno di 30 km da Napoli cui afferiscono pazienti da fuori regione o provenienti da altri Paesi europei, invertendo, per la prima volta, la direzione dei cosiddetti “viaggi della speranza”.

Comunicato stampa De Chiara Ruffo

Foto ospedale pineta grande